adsesnse

Gli attori più brutti del cinema: la classifica definitiva!

Share:
Condividi l'articolo con i tuoi amici

Basta con le solite classifiche delle star più pagate o più sexy! A Hollywood non è tutto bello e perfetto, esistono anche lì delle “pecore nere” in quanto a bellezza (puramente estetica), abbiamo quindi deciso di stilare una lista degli attori più brutti!

Ovviamente anche se non sono bellissimi, hanno altre doti e non è detto che, nonostante madre natura non sia stata generosa con loro, non possiedano un loro fascino molto particolare!

10. Adrien Brody

Al decimo posto troviamo Adrien Brody. Attore d’indubbio fascino, ma certo non spicca per bellezza! Nato a New York, ha vinto un Oscar come Miglior Attore per Il Pianista. Ha recitato in grandissimi film come La sottile linea rossa e Manolete. Da sei anni è fidanzato con la giovanissima modella Lara Lieto. Tra i due ci sono “solo” 21 anni di differenza…

View this post on Instagram

🎨#portraitoftheartist

A post shared by Adrien Brody (@adrienbrody) on

9. Steve Buscemi

Decisamente “non bello” ma di grandissimo talento, al nono posto nella classifica degli attori più brutti troviamo Steve Buscemi.

È sposato dal 1987 con la regista Jo Andres. Tra i suoi film più conosciuti sicuramente Le Iene di Quentin Tarantino. Recentemente ha interpretato con successo il protagonista della serie TV Boardwalk Empire – L’impero del crimine, prodotta da Martin Scorsese.

8. Willen Dafoe

Lineamenti molto duri e viso che ricorda vagamente un primate, Dafoe ha però la faccia perfetta per fare l’attore, anche e soprattutto nel ruolo del cattivo. Raggiunge la fama con il film Platoon, e più recentemente ha ricevuto la Coppa Volpi al Festival di Venezia per la sua interpretazione di Vincent Van Gogh nel film biografico At Eternity’s Gate. Dafoe ama l’Italia, infatti con la sua compagna (italiana) Giada Colagrande vivono tra Roma, New York City e Los Angeles. Bella la vita!

View this post on Instagram

New Friends.

A post shared by Ivano Grasso (@ivano_grasso) on

 

7. Ron Perlman

Viso molto particolare e un po’ “bestiale”, Ron Perlman non a caso diventa celebre per la sua interpretazione de La Bestia nella serie TV La Bella e la Bestia. Negli anni è diventato uno degli attori feticcio di Guillermo del Toro (Hellboy, Pacific Rim, Blade II). Perlman è sposato da oltre 30 anni con la disegnatrice di gioielli Opal Stone.

View this post on Instagram

Me & the G, lightin it UP, yo. Fred Hernandez!

A post shared by Ron Perlman (@perlmutations) on

 

6. John Goodman

Faccia che ispira simpatia, John Goodman raggiunge la fama nella serie TV USA Pappa e ciccia dove veste i panni del protagonista. Lo ricordiamo anche per le sue interpretazioni in Seduzione pericolosa al fianco di Al Pacino e nel film cult Il Grande Lebowski. Anche lui è sposato, sua moglie si chiama Annabeth Hartzog e hanno una figlia.

 

5. Danny De Vito

al quinto posto della classifica degli attori più brutti troviamo Danny De Vito. Di certo la natura non è stata di manica larga con lui ma Danny non se ne è mai fatto un problema, anzi, al contrario è riuscito a trasformare i suoi difetti in punti di forza che caratterizzavano i personaggi che interpretava. Con centinaia di interpretazioni all’attivo (su tutti il pinguino in Batman e il fratello di Arnold Schwarzenegger nel film I Gemelli). Sposato con l’attrice Rhea Perlman, pare che lui sia un traditore seriale, infatti i due sono stati più volte sull’orlo del divorzio a causa delle sue continue scappatelle!

View this post on Instagram

Sauce god

A post shared by Danny Davito (@thedanieldavitofanpage) on

 

4. Roberto Benigni

Secco e dinoccolato, Benigni è forse uno dei registi italiani più celebri, in Italia e nel mondo. Irriverente e geniale conosciamo tutti i capolavori di Benigni, da Il piccolo diavolo (fu proprio su questo set che conobbe l’amore della sua vita Nicoletta Braschi) a La vita è bella che gli valse un Oscar come Miglior Film Straniero. Tanto è originale nei suoi film tanto monotono nella sua vita provata, in cui dice di essere ancora innamorato come il primo giorno: i due sono compagni indissolubili non solo nella vita di tutti i giorni ma anche sul set, dove Nicoletta è sempre presente, se non coma attrice come musa ispiratrice… viva l’amore!

 

3. Woody Allen

Istrionico e geniale, Woody Allen è il re della commedia raffinata, è regista di capolavori senza tempo come Io e Annie, Match Point, Zelig, Blue Jasmine, solo per citarne alcuni. Una carriera piena di successi, momenti di crisi e veri scandali, soprattutto nella vita privata. Sposato 3 volte, all’inizio degli anni 90 fu accusato di aver violentato sua figlia adottiva Dylan Farrow e ad oggi non si è ancora fatta luce su come andarono davvero le cose. Ma questo è solo l’inizio: All’inizio del 1992 Mia Farrow, allora sua moglie, scoprì che Allen aveva una relazione con sua figlia Soon-Yi Previn, con la quale Allen si sposò otto anni dopo.

 

2. Rowan Atkinson

Il mitico Mr. Bean non spicca certo per bellezza, ma basta guardarlo per farsi una sonora risata. Ecco l’esempio perfetto di un uomo che ha saputo trasformare i suoi punti deboli in punti di forza. Sposato per 23 anni con la make-up artist Sunetra Sastry, nel 2015 i due hanno divorziato e Rowan si è fidanzato con l’attrice Louise Ford di quasi 30 anni più giovane di lui. E ora i due pare stiano aspettando anche un figlio!

 

1. Marty Feldman

Il brutto per eccellenza, dopo aver visto il suo volto è impossibile dimenticarsene, i suoi lineamenti “particolari” sono diventati la sua firma personale. Noto in tutto il mondo principalmente per la sua interpretazione del servitore gobbo Igor in Frankenstein Junior di Mel Brooks, Feldman è morto a soli 48 anni per un attacco di cuore. Fu sposato solo con Lauretta Sullivan ma, a quanto ne sappiamo, Feldman era molto desiderato dalle donne!

View this post on Instagram

#martyfeldman ❤️

A post shared by Dr. Dot (@drdots) on

 


Condividi l'articolo con i tuoi amici
  Articolo Successivo

Figli delle star: ecco i 10 nomi più originali e curiosi!

Ti potrebbe piacere